Tutte le calorie delle bevande più diffuse

Scritto da
  • 10 anni fà

Non è infrequente neanche in inverno, ma d’estate soprattutto ci rivolgiamo a bibite e bevande che ci aiutino a combattere il caldo e la sete conseguente. Spesso, però, non teniamo conto del valore calorico delle bibite, a meno che non siano palesemente e pesantemente zuccherate, che possono dunque incidere non poco sull’apporto calorico giornaliero, vanificando gli sforzi durante la dieta.

Ecco allora una lista delle bibite più diffuse con il relativo apporto calorico per bicchiere, stilata da Vitonica:

  • Acqua minerale (ovviamente) 0 cal.
  • Acqua tonica: 70 cal.
  • Succhi di frutta confezionati: 85 cal.
  • Coca cola: tra 90 e 120 cal.
  • Limonata gassata: 86 cal.
  • Coca Cola light: 1 cal.
  • Succhi in polvere da diluire in acqua con basso contenuto calorico: 10 cal.
  • Succhi in polvere da diluire in acqua: 50 cal.
  • Acqua aromatizzata: 60 cal.
  • Acqua aromaizzata light: tra 0 e 10 cal.
  • Birra: 90 cal.
  • Vino rosso: tra 130 e 176 cal.
  • Vino bianco: 160 cal.
  • Infusi di tè o caffè: 4 cal.

Foto | Flickr

Articolo scritto da fritha

Categorie del Post:
Consigli Alimentari